I vigili a lezione di spray

I vigili a lezione di spray

Un corso per imparare a usarlo

Da settembre i vigili avranno in dotazione lo spray al peperoncino, ma prima dovranno seguire i corsi di formazione su come utilizzarlo. Il kit, composto da 300 spray corredati da altrettanti…

Da settembre i vigili avranno in dotazione lo spray al peperoncino, ma prima dovranno seguire i corsi di formazione su come utilizzarlo. Il kit, composto da 300 spray corredati da altrettanti strumenti di decontaminazione, 100 ricambi e 270 spray inerti è già stato acquistato per 32 mila euro, ma verrà distribuito agli agenti solo al termine delle lezioni. Lezioni che sono già iniziate e termineranno a settembre, quando tutti gli scaglioni avranno piena contezza del regolamento in uso per l’utilizzo della bomboletta antiaggressione. Questa è una novità introdotta dall’assessore alla Sicurezza Maurizio Saia, concordata con il comandante Antonio Paolocci, utile sia per la sicurezza dei cittadini che «per esigenza di difesa personale degli operatori» si legge, infatti, sul nuovo articolo inserito nel regolamento per giustificare la decisione e il futuro acquisto delle bombolette. Non è l’unica novità inserita ieri nel regolamento. Gli agenti potranno utilizzarla per difendersi in caso di aggressione, ma non è escluso l’utilizzo anche in caso di difficoltà di un fermo. (l.p.)

fonte: Il Mattino di Padova

By | 2016-11-03T11:09:33+00:00 maggio 9th, 2016|Forze dell'Ordine, Spray Anti Aggressione al Peperoncino|Commenti disabilitati su I vigili a lezione di spray

About the Author: