Tenta rapina in sala slot, la titolare lo caccia con lo spray al peperoncino

Home/Difesa Abitativa, Difesa Personale, Spray Anti Aggressione al Peperoncino/Tenta rapina in sala slot, la titolare lo caccia con lo spray al peperoncino

Tenta rapina in sala slot, la titolare lo caccia con lo spray al peperoncino

MONSELICE – Ha tentato di rapinare una sala giochi monselicense, ma è stato messo in fuga dall’allarme e da una spruzzata di spray al peperoncino. Il tutto è avvenuto poco dopo la mezzanotte di ieri, all’interno della sala giochi/scommesse Terrybell, situata al civico 34/b di via Rovigana e gestita da Zheng Shuze, 35enne cittadino di origine cinese ma residente da tempo a Monselice. Il titolare dell’esercizio era a lavoro con la moglie, quando è entrato nel locale un uomo con il volto parzialmente travisato da un passamontagna. Armato di pistola, ha intimato al 35enne di consegnargli tutto l’incasso, ma la coppia cinese non si è persa d’animo e non ha ceduto alle minacce. Mentre il titolare faceva prontamente scattare l’allarme antirapina, la sua signora ha afferrato lesta da sotto il bancone uno spray al peperoncino che ha spruzzato dritto negli occhi dell’aspirante rapinatore. Il malvivente si è subito portato le mani al volto e ha tentato di avvicinarsi al bancone, ma il bruciore lancinante agli occhi l’ha costretto a desistere dal suo progetto criminale e a precipitarsi fuori dal locale, dove un complice lo attendeva a bordo di una Nissan Micra, con la quale si sono dati alla fuga, ovviamente a mani vuote.

fonte: di Camilla Bovo su ilgazzettino.it

By | 2017-02-21T11:14:26+00:00 febbraio 21st, 2017|Difesa Abitativa, Difesa Personale, Spray Anti Aggressione al Peperoncino|Commenti disabilitati su Tenta rapina in sala slot, la titolare lo caccia con lo spray al peperoncino

About the Author: